Blog categories
Blog search

Sorsi d’oro: i benefici dell’Arancia Rossa di Sicilia IGP.

Posted on9 Months ago

Colore acceso che va dal rosso al viola; consistenza piena e succosa; gusto dolce e aspro. Queste le caratteristiche principali di uno degli agrumi che maggiormente rappresentano un motivo di orgoglio per la nostra regione, ovvero l’Arancia Rossa di Sicilia. Questa specialità, insignita dell’ambito marchio di qualità IGP (Indicazione Geografica Protetta) racchiude e amplifica in sé tutte le proprietà benefiche della categoria delle arance, unendole ad un sapore davvero unico. Innumerevoli i benefici derivanti dal suo consumo: migliora la circolazione del sangue, previene il diabete, favorisce l’assorbimento del ferro, aiuta a regolare l’assorbimento dei grassi. Inoltre, grazie ai bioflavonoidi, contribuisce a rafforzare tessuti, ossa e denti.

Zona di produzione dell’Arancia Rossa di Sicilia IGP, l’area compresa tra le province di Siracusa, Catania ed Enna, nella parte centro-orientale dell’Isola. Questo territorio, per via delle sue particolari condizioni climatiche e della sua stessa conformazione (non ultima, la presenza del vulcano Etna), riesce a conferire all’apprezzato agrume il sapore e la pigmentazione che lo rende così speciale. Il terreno risulta infatti risulta particolarmente fertile, mentre il clima è secco con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte.

Le Arance Rosse di Sicilia IGP maturano nel periodo che va da metà dicembre a fine aprile, a seconda anche della tipologia. Questo influisce ovviamente anche sul periodo della raccolta: le Tarocco si raccolgono da metà dicembre a metà maggio; le Moro tra dicembre e febbraio; le Sanguinello, invece, da febbraio ad aprile.

Tra le aziende specializzate nella commercializzazione di queste buonissime arance spicca AGA, azienda sita su una bellissima terrazza naturale affacciata sull’Etna e sulla Piana di Catania, nella zona di Francofonte (SR), e protagonista indiscussa della produzione agrumicola all’interno della Cooperativa GEA.

Menu

Settings